Inserisci mese e anno di nascita per confermare di essere un maggiorenne fumatore o utilizzatore di altri prodotti contenenti nicotina.

Conferma

Questo sito è destinato solo a maggiorenni fumatori o utilizzatori di altri prodotti contenenti nicotina.

We Care

Questo sito contiene informazioni sui nostri prodotti, quali sigarette elettroniche e liquidi contenenti nicotina, e quindi abbiamo bisogno della tua età per accertarci che tu sia un maggiorenne in Italia che continuerebbe a fumare o a usare prodotti contenenti nicotina. Le nostre sigarette elettroniche e i nostri liquidi contenenti nicotina non sono un'alternativa allo smettere e non sono concepiti come strumenti di supporto alla cessazione. Non sono privi di rischi. La nicotina, è una sostanza che crea un ‘elevata dipendenza. Uso riservato ai soli adulti e sconsigliato ai non fumatori. Per maggiori informazioni visita la sezione “Importante” di questo sito.
Come funzionano le sigarette elettroniche usa e getta
Immagine vettoriale di una sigaretta elettronica usa e getta

Come funzionano le sigarette elettroniche usa e getta

Le sigarette elettroniche usa e getta sono dispositivi elettronici progettati per offrire un'alternativa al fumo di sigaretta tradizionale. Il loro funzionamento è simile alle sigarette elettroniche tradizionali, ma sono progettate per essere utilizzate fino al termine del liquido contenuto all’interno o fino all'esaurimento della batteria che le alimenta.

Indice dei contenuti:

Le sigarette elettroniche usa e getta sono diventate sempre più popolari nel mercato dello svapo, sono progettate per essere compatte e leggere. Con le e-cig usa e getta non è necessario ricaricare manualmente il liquido o sostituire la resistenza, come avviene con le sigarette elettroniche tradizionali: una volta terminato il liquido o esaurita la carica della batteria, si conclude l’esperienza ed è necessario acquistare, eventualmente, un nuovo dispositivo.

Come è fatta una sigaretta elettronica usa e getta?

La sigaretta elettronica usa e getta è costituita da un involucro in genere di plastica, solitamente di diversi colori associati agli aromi, da una batteria, dal liquido e da una resistenza, ovvero dall’elemento riscaldante che è situato all’interno della sigaretta elettronica e che ha la funzione di vaporizzare il liquido. Sulla parte superiore dell’involucro c’è un bocchino, una componente anch’essa di plastica su cui l’utilizzatore poggia le labbra per aspirare il vapore.

Come funziona una sigaretta elettronica usa e getta

Poggiando le labbra sul bocchino e aspirando, la batteria attiva la resistenza che riscalda il liquido e lo trasforma in vapore che viene dunque inalato. La maggior parte delle sigarette elettroniche usa e getta utilizza un meccanismo di vaporizzazione che si attiva solo tramite aspirazione, senza pulsanti da premere.

Quando dura una sigaretta elettronica usa e getta?

Questi dispositivi sono progettati per essere utilizzati fino all'esaurimento del liquido o della batteria. La durata dipende da diversi fattori, tra cui la potenza della batteria, la grandezza del serbatoio che contiene il liquido e da quanto spesso si utilizza il dispositivo. La maggior parte delle sigarette elettroniche usa e getta dura da 300 a 1000 tiri.

Le e-cig usa e getta sono senza nicotina?

I liquidi sono disponibili in aromi differenti, che vengono precaricati all'interno del dispositivo, per questo motivo l’esperienza delle sigarette elettroniche monouso non possono essere ulteriormente personalizzate. I liquidi delle e-cig usa e getta contengono nicotina: la quantità però può variare da dispositivo a dispositivo.

Le differenze tra le sigarette elettroniche tradizionali e quelle monouso

Le sigarette elettroniche monouso e le sigarette elettroniche tradizionali sono entrambe dispositivi che vaporizzano un liquido, ma ci sono alcune differenze chiave.

Le sigarette elettroniche monouso sono precaricate con un liquido e hanno una batteria incorporata. Sono facili da utilizzare e non richiedono manutenzione.

Le e-cig usa e getta hanno una durata più breve e non possono essere ricaricate, come le e-cig tradizionali. Le sigarette elettroniche tradizionali a sistema aperto, infatti, sono dotate di un serbatoio nel quale è possibile inserire manualmente un liquido. In questo modo è possibile scegliere l’aroma e il livello di nicotina senza sostituire ogni volta il dispositivo. Le e-cig a sistema chiuso, invece, si ricaricano attraverso delle cartucce o pod che al loro interno contengono già liquido. Le sigarette elettroniche tradizionali a sistema aperto offrono anche più opzioni di personalizzazione rispetto alle sigarette elettroniche monouso, perché è possibile cambiare alcune componenti come l'atomizzatore o il serbatoio.

Le differenze tra le sigarette elettroniche monouso e i riscaldatori di tabacco

Anche tra le sigarette elettroniche monouso e i riscaldatori di tabacco ci sono notevoli differenze.

Le sigarette elettroniche monouso utilizzano liquidi aromatizzati, che possono o meno contenere nicotina. I dispositivi che riscaldano il tabacco utilizzano stick di tabacco. In termini di design e funzionalità, le sigarette elettroniche usa e getta sono generalmente più piccole e hanno meno funzionalità proprio perché sono progettate per un solo utilizzo. I riscaldatori di tabacco invece hanno una batteria ricaricabile, diversi accessori per personalizzare l’esperienza e in alcuni casi sono formati da un caricatore portatile e un holder.

Questo prodotto non è privo di rischi e fornisce nicotina che crea dipendenza. Solo per maggiorenni che altrimenti continuerebbero a fumare o ad usare altri prodotti con nicotina.