Inserisci mese e anno di nascita per confermare di essere un maggiorenne fumatore o utilizzatore di altri prodotti contenenti nicotina.

Conferma

Questo sito è destinato solo a maggiorenni fumatori o utilizzatori di altri prodotti contenenti nicotina.

We Care

Questo sito contiene informazioni sui nostri prodotti, quali sigarette elettroniche e liquidi contenenti nicotina, e quindi abbiamo bisogno della tua età per accertarci che tu sia un maggiorenne in Italia che continuerebbe a fumare o a usare prodotti contenenti nicotina. Le nostre sigarette elettroniche e i nostri liquidi contenenti nicotina non sono un'alternativa allo smettere e non sono concepiti come strumenti di supporto alla cessazione. Non sono privi di rischi. La nicotina, è una sostanza che crea un ‘elevata dipendenza. Uso riservato ai soli adulti e sconsigliato ai non fumatori. Per maggiori informazioni visita la sezione “Importante” di questo sito.
Perché la batteria della sigaretta elettronica può scaricarsi velocemente?
durata batteria sigaretta elettronica

Perché la batteria della sigaretta elettronica può scaricarsi velocemente?

Uno dei principali dubbi che i fumatori adulti spesso hanno, riguarda la durata della batteria della propria sigaretta elettronica.
Le batterie della maggior parte delle sigarette elettroniche sono ricaricabili e si usurano nel tempo. Tra i fattori che incidono sulla durata delle batterie vi sono: la frequenza dell’utilizzo, il tipo di dispositivo e la sua manutenzione.

Scopriamo insieme qualcosa in più sulla durata della batteria della sigaretta elettronica e come provare a limitarne l’usura.

Le diverse tipologie di batteria per la sigaretta elettronica

Prima di scegliere la sigaretta elettronica, sarebbe opportuno valutare i vari tipi di batteria disponibili. Eccezion fatta per alcune sigarette elettroniche pre-caricate e monouso, infatti, le batterie della maggior parte dei dispositivi da svapo sono ricaricabili.

Le e-cig più piccole, quali quelle con pod o le cigalike, nella maggior parte dei casi, sono dotate di batteria integrata e connessa direttamente ai vari componenti e al dispositivo. Queste batterie integrate non vanno rimosse o sostituite, e solitamente sono a ioni di litio o a polimeri di litio. Le batterie integrate sono comode perché ricaricarle è semplice: basta collegarvi un cavo con connettore USB.

Le box mod, invece, presentano batterie sostituibili che, da un lato richiedono più attenzioni di quelle integrate, ma offrono anche vantaggi. Quando ricaricare la batteria non è possibile, si può sostituirla con una di ricambio. Le batterie sostituibili sono ideali per le esigenze delle box mod, che in generale utilizzano più energia e quindi hanno bisogno di batterie più potenti.

VEEV è una sigaretta elettronica con batteria integrata, che quindi non va cambiata.

Quanto può durare la batteria di una sigaretta elettronica e perché si usura?

Prima di rispondere, bisogna considerare il tipo di batteria della sigaretta elettronica. Molte, infatti, utilizzano batterie a ioni di litio, che si usurano nel tempo e a seguito di un utilizzo prolungato. È un processo naturale a cui sono soggette tutte le batterie a ioni di litio ricaricabili. A causa dell’invecchiamento della batteria, infatti, gli ingredienti attivi al suo interno non riescono più a trattenere l’energia e quindi la capacità massima e l'energia utile calano in modo irreversibile. Inoltre, diminuisce l’efficienza di trasmissione dell’energia da parte degli ingredienti attivi, che pregiudica la fornitura di energia sufficiente a far funzionare i componenti elettronici del dispositivo da svapo.

I fattori che influiscono sulla durata della batteria delle sigarette elettroniche sono molteplici, ad esempio: le dimensioni della batteria, le variazioni di temperatura durante la carica, il numero e la durata dei tiri durante l'utilizzo, oltre a come si sceglie di eseguire la manutenzione.

In base alla tipologia, la batteria della sigaretta elettronica può offrire prestazioni diverse. Anche conservare oppure usare la sigaretta elettronica a temperature estreme (troppo elevate o troppo basse) può influire sulla batteria e rischia di pregiudicarne la durata.

4 modi per evitare che la batteria della tua sigaretta elettronica si esaurisca troppo in fretta

Non sai come far durare di più la batteria della tua sigaretta elettronica? Ci sono alcuni consigli che puoi seguire. Per esempio, puoi caricare il dispositivo rispettando le temperature consigliate, puoi evitare di mantenere il dispositivo scarico troppo a lungo e non dimenticare di utilizzare sempre i cavi e gli adattatori approvati dal produttore. Vediamone insieme alcuni nel dettaglio.

1. Non far scaricare completamente la batteria della sigaretta elettronica

Il primo consiglio è quello di evitare di lasciare la sigaretta elettronica scarica troppo per lunghi periodi di tempo.

2. Conservare correttamente la sigaretta elettronica

Conservare non correttamente la e-cig rischia di danneggiarne la batteria. Nella maggior parte dei casi, le sigarette elettroniche vanno conservate a specifiche temperature, poiché quelle estreme rischiano di accelerarne l’usura. Evita quindi di esporre la tua sigaretta elettronica a temperature troppo elevate o troppo basse, e alla luce solare diretta.

3. Spegnere il dispositivo da svapo quando non si utilizza

Le sigarette elettroniche continuano a consumare energia anche in modalità standby, di conseguenza potrebbero richiedere una ricarica aggiuntiva. Per risparmiare la carica, spegni la tua sigaretta elettronica quando non la utilizzi, proprio come fai con altri dispositivi.

4. Ricaricare correttamente il dispositivo

Ricarica la batteria della tua sigaretta elettronica in modo adeguato per garantire che funzioni come si deve. Evita di esporre il dispositivo a temperature estreme durante la ricarica, come raccomandato dal produttore, e utilizza soltanto i cavi e gli adattatori approvati dal produttore.

Quando va sostituita la batteria?

Se la sigaretta elettronica è dotata di batteria integrata, la batteria non è sostituibile.

Se, invece, il dispositivo è dotato di batterie sostituibili, dovrai seguire eventuali istruzioni fornite dal produttore della tua e-cig.

Questo prodotto non è privo di rischi e fornisce nicotina che crea dipendenza. Solo per maggiorenni che altrimenti continuerebbero a fumare o ad usare altri prodotti con nicotina.