Inserisci mese e anno di nascita per confermare di essere un maggiorenne fumatore o utilizzatore di altri prodotti contenenti nicotina.

Conferma

Questo sito è destinato solo a maggiorenni fumatori o utilizzatori di altri prodotti contenenti nicotina.

We Care

Questo sito contiene informazioni sui nostri prodotti, quali sigarette elettroniche e liquidi contenenti nicotina, e quindi abbiamo bisogno della tua età per accertarci che tu sia un maggiorenne in Italia che continuerebbe a fumare o a usare prodotti contenenti nicotina. Le nostre sigarette elettroniche e i nostri liquidi contenenti nicotina non sono un'alternativa allo smettere e non sono concepiti come strumenti di supporto alla cessazione. Non sono privi di rischi. La nicotina, è una sostanza che crea un ‘elevata dipendenza. Uso riservato ai soli adulti e sconsigliato ai non fumatori. Per maggiori informazioni visita la sezione “Importante” di questo sito.
Cos'è la temperatura controllata in una sigaretta elettronica?
temperatura controllata sigaretta elettronica

Cos'è la temperatura controllata in una sigaretta elettronica?

Un tempo le e-cig potevano essere associate a sensazioni poco gradevoli, come il sapore di bruciato, che rendevano difficile il passaggio dalle sigarette tradizionali a queste alternative senza fumo. Le sigarette elettroniche con funzione di temperatura controllata (“TC”) hanno contribuito a offrire esperienze, senza combustione, che superano quella percezione poco gradevole sperimentata in passato dagli utilizzatori. In questo articolo approfondiremo come e perché il controllo della temperatura ha rivoluzionato il panorama delle e-cig.

Iniziamo con un po' di storia. Con l'introduzione del controllo della temperatura della sigaretta elettronica è stata trovata una soluzione a uno dei problemi delle sigarette elettroniche: il sapore di bruciato. Un gusto e un vapore inferiori alle aspettative è spesso sintomo di una bobina secca. Se si continua a svapare con una bobina a secco, si corre il rischio di un tiro dal sapore di bruciato. Questo perché quando il liquido elettronico è assente o insufficiente, la bobina, anziché vaporizzare il liquido, brucia. Per alcuni fumatori adulti che hanno sperimentato questa circostanza poco gradevole, la stessa può aver rappresentato una delle ragioni per cui sono risultati essere più titubanti ad abbandonare le sigarette tradizionali.

È qui che entra in gioco un innovativo svapare a temperatura controllata. Una sigaretta TC è una sigaretta elettronica in grado di moderare la temperatura massima della bobina del dispositivo e, di conseguenza, di modificare la potenza erogata. In questo modo si evita che la bobina superi il limite di temperatura e si bruci. Questa introduzione ha migliorato e facilitato l’esperienza.

Come posso utilizzare la temperatura controllata della mia sigaretta elettronica?

Ogni sigaretta elettronica è diversa e la tecnologia di controllo della temperatura è ancora un’innovazione relativamente recente. Per informazioni più precise, ti suggeriamo di consultare le indicazioni del produttore, poiché variano a seconda del dispositivo e della marca.

A quale temperatura fumare la sigaretta elettronica?

La temperatura dipende dalle preferenze personali e dalla tipologia di sigaretta elettronica utilizzata.

A quanti watt devo mettere la sigaretta elettronica?

Per alcuni modelli, potrebbe essere necessario impostare manualmente il wattaggio se la svapata a temperatura controllata non è automatica. Come per la temperatura, si può provare a impostare il wattaggio del dispositivo al minimo. I vaporizzatori più innovativi e aggiornati automatizzano questo processo, ma se non sei sicuro è sempre meglio seguire le indicazioni del produttore.

Il tipo e il design delle bobine sono importanti?

Il tipo e il design delle bobine della sigaretta elettronica possono fare la differenza. Infatti, alcune bobine potrebbero non funzionare in una svapata a temperatura controllata. La soluzione migliore è utilizzare il dispositivo come previsto dal produttore ed evitare di sostituire altri componenti. Non è consigliabile personalizzare il dispositivo perché potrebbe influire sulle prestazioni della svapata, è quindi necessario seguire sempre le istruzioni del produttore.

Che cos'è la modalità TCR?

La modalità del Coefficiente di Resistenza della Temperatura (spesso indicata come TCR) è un fattore dei vaporizzatori a temperatura controllata/TC, che definisce la variazione della resistenza all'aumentare della temperatura. Le sigarette elettroniche TCR e la modalità di svapo in TC sono equivalenti - il TCR è parte di ciò che fa funzionare il controllo della temperatura - e anche se può sembrare complicato per un utilizzatore alle prime armi, è possibile usare le svapate TC senza necessariamente avere una conoscenza approfondita della materia.

Per quanto riguarda le migliori impostazioni di svapo con controllo della temperatura, è davvero una questione di preferenze personali. Noi ti raccomandiamo di impostare il dispositivo come previsto dal produttore.

Vantaggi della sigaretta elettronica con funzione di temperatura controllata

L’esperienza di gusto è fortemente influenzata dalla temperatura della bobina. Il controllo della temperatura riduce la possibilità di problemi legati alla bobina, che potrebbero compromettere l'esperienza di svapo, facendoti incorrere in colpi bruciati o secchi.

Le bobine rotte o danneggiate sono spesso causa di crepitii e scoppiettii nelle svapate, questi rumori possono essere fastidiosi per chi utilizza la sigaretta elettronica e per chi si trova nelle vicinanze. Qui entra in gioco il controllo della temperatura di svapo, che aiuta a proteggere la bobina del dispositivo, riducendo il rischio di emettere questi suoni.

I vantaggi non si fermano qui: il controllo della temperatura può avere un impatto positivo anche sulla batteria del dispositivo. Una minore sollecitazione potrebbe far durare di più la batteria, di conseguenza potrebbe non essere necessario sostituirla spesso.

Svapare con la temperatura controllata porta esclusivamente vantaggi?

Possibili svantaggi della sigaretta elettronica con funzione di temperatura controllata

Le sigarette elettroniche con funzione temperatura controllata presentano però anche degli svantaggi, infatti questa tecnologia non è semplice ed è necessario investire del tempo per comprendere i diversi tipi di dispositivi. Tutto questo potrebbe confondere chi è appena passato dalla sigaretta tradizionale a quella elettronica.

È, comunque, possibile utilizzare la sigaretta elettronica con temperatura controllata senza aver bisogno di grandi competenze pregresse. Il consiglio è di trovare un marchio affidabile che abbia automatizzato questo processo.

VEEV utilizza la tecnologia di riscaldamento VEEV MESH per garantire la costanza del gusto, in modo che l'ultimo utilizzo abbia un’esperienza di gusto uguale al primo. Una sigaretta elettronica facile da usare: automatica e senza modifiche alle impostazioni. Per quanto riguarda il controllo della temperatura, VEEV utilizza controlli digitali intelligenti progettati per evitare il surriscaldamento.

Questo prodotto non è privo di rischi e fornisce nicotina che crea dipendenza. Solo per maggiorenni che altrimenti continuerebbero a fumare o ad usare altri prodotti con nicotina.